Matematica a Squadre nella top 100 Amazon.

169082.jpgUn piccolo ma significativo traguardo per “Matematica a Squadre”: da qualche giorno è entrato nella top-100 di Amazon, nella sezione libri cartacei, settore matematica. Quando il libro venne pubblicato lo scorso maggio la posizione era, ovviamente, infima, di quelle da 4 cifre in su.

topPoi, è iniziato a farsi conoscere. La versione digitale (complice anche una classifica più corta: molti libri non hanno la versione kindle!) è subito andata di più e già questo autunno entrò nella top-100; per alcune settimane è pure rimasta nella top-10. Poi, col Natale, c’è stato un andamento in controtendenza: sono diminuite le vendite sul digitale ed aumentate esponenzialmente quelle cartacee. D’altra parte io stesso, se dovessi prendermi un libro di esercizi, problemi, quiz ed enigmi matematici sceglierei la versione cartacea che mi permette di usare anche il margine per scrivere, fare conti, schemi, tentativi e, in molti casi, mi fa meglio visualizzare i problemi. Alla faccia del costo più elevato.

I miei stessi studenti – nativi digitali – hanno preferito per il 90% la copia cartacea (acquistata direttamente dall’autore, quindi non sono loro i responsabili delle vendite su Amazon!).

Sono pure giunte le prime recensioni positive: di alcune conosco la firma, di altre no e ciò mi fa piacere. Ovviamente ringrazio e… proseguo nei miei progetti. Come già avevo annunciato nel post del 6 ottobre qualcosa bolle in pentola e speriamo che prima della fine dell’anno scolastico possa essere anche servito! (E speriamo non si tratti di annunci alla George Martin… leggeremo mai, amici fan delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco,  Winds of Winter?!?).

Frattanto, gustiamoci quanto già in tavola e… avanti con i giochi e le gare matematiche!!! 

Per i miei studenti: le finali nazionali di Modena e Mirabilandia sono alle porte….
= allenamento!!!

Andrea Macco

PS: Frattanto (ma non so dirvi per quanti giorni) Amazon ha messo Matematica a squadre nel formato cartaceo in promozione a 17,33 euro (anziché 20,28). Se ancora non lo aveste o voleste consigliarlo ad amici, colleghi, insegnanti, giovani menti promettenti, … può essere l’occasione per farlo. Io come sempre resto a disposizione dei lettori per commenti e pareri (me ne sono già arrivati parecchi, oltre quelli “ufficiali” delle recensioni e ognuno di essi è da custodire).

打印

Stanze senza libri

«Una stanza senza libri è come un corpo senz’anima.»
(Cicerone)

Mi sono imbattuto per caso in questo aforisma ciceroniano.

Mi sono guardato intorno, nella mia abitazione. Fatto salvo il bagno, non c’è stanza dove non ci sia almeno uno scaffale con qualche libro. Pensando ad amici, conoscenti, viste fatte in altre case, non ricordo nessuna abitazione che fosse priva di libri. Chi di più, chi di meno. Tuttavia, magari, i lettori hanno voglia di segnalare qualche eccezione che hanno osservato.

Frattanto segnalo un aggiornamento della pagina dedicata alle recensioni letterarie pubblicate dal sottoscritto: cliccare QUI per visitarla.

Autori genovesi che volessero una recensione di loro libri recentemente pubblicati, mi contattino e possiamo parlarne.

Chi invece volesse segnalare qualche interessante lettura da proporre a me o agli altri compagni di pianerottolo ricordo che c’è sempre la pagina dedicata a LIBRI & LETTURE.

Andrea