Fiamme da accendere!

Una collega di lettere ha condiviso con me questa bellissima esortazione di Plutarco, che faccio mia, sperando che la didattica che cerco di portare avanti nelle mie classi e con i miei studenti possa andare sempre in questa direzione…

AM

“Gli studenti non sono vasi da riempire ma fiaccole da accendere!”

Plutarco

fiaccola_olimpica_01

Coerenza

Piccolo spunto tratto da una rivista che mi è capitata sotto mano in treno. Credo che sull’argomento OGGI più che mai ci sarebbe molto da dire, anche se è pur vero che è una tematica che attraversa tutta la storia e tocca la storia di ogni uomo.

Buona lettura!

“Alessandro Magno incontrò alcuni macedoni che trasportavano in otri, a dorso di mulo, acqua che avevano attinto a un fiume. Vedendo Alessandro provato dalla sete di mezzogiorno riempirono velocemente  un elmo e glielo porsero … Egli prese l’elmo nelle sue mani ma, guardando attorno a lui, vide che la sua cavalleria dirigeva lo sguardo bramoso sulla bevanda . Allora la rese senza aver bevuto e, ringraziando disse a chi l’aveva offerta: “Se bevo solo io, questi uomini perderanno coraggio”.

(PLUTARCO, Vita di Alessandro)