Omaggio alla eterna Signora in Giallo

 

E’ tornata la Signora in Giallo. Perché? – dirà qualcuno – Era mai forse andata in pensione? In effetti la Fletcher è pressoché intramontabile, ma almeno una cosa che è tramontata c’è: la sua comparsa sulla RAI. Il suo “ritorno” è questa volta su Rete 4. Oggi, ore 13, hanno trasmesso il primo episodio della prima serie storica (Chi ha ucciso Sherlock Holmes? – 1 parte). Ne sarebbero seguite altre 11 (in tutto 12, più quattro film).

Un po’ di commozione oggi c’è stata in famiglia nel seguire quella primissima avventura (QUI la sigla speciale) che avrebbe portato un successo inimmaginabile per il piccolo paese  di Cabot Cove…  ma a questo proposito nascono legittime considerazioni. Primo: dall’arrivo di Jessica Fletcher nel piccolo e pacifico paesino del Maine, la criminalità cresce esponenzialmente e i delitti raggiungono tassi più alti persino delle peggiori città d’America! Secondo: ovunque la nostra scrittrice vada il morto arriva e allora ci si domanda: perché si ostinano ad invitarla? Terzo e ultimo indizio: il nipote, oltre che sbadato, ha una sorta di attrattiva speciale per gli sceriffi e la polizia locale: viene sempre accusato. Ovviamente la zia lo tira sempre fuori senza che le capiti mai nulla. E così, dopo 19 anni di serie TV (dal 1984 al 2003, 264 episodi) appare quindi evidente dagli indizi raccolti che a fianco della Signora del Giallo in tanti muoiono (280 in tutto, c’è chi li ha contati… ), ma lei, Signora in Giallo che mai ingiallisce,  non invecchia mai, eterna Angela Lansbury che continuerà ad accompagnarci a lungo (e sinceramente molto meglio un suo episodio di tante altre soap…) durante l’ora del pranzo o meglio ancora della digestione. Perché, come diceva mio nonno, con la Fletcher si digerisce pure meglio e si pensa che almeno per oggi, ad essere morto, è qualcun altro…

Andrea Macco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...