Che succede ad Antonio Cassano?

Che succede ad Antonio Cassano?
Tifosi della Sampdoria e non solo avranno sentito le sue vibranti (e non troppo fini – cliccare qui per il video integrale) esternazioni al termine di Sampdoria – Bari finita 0-0, ma con il n. 99 della Sampdoria fischiato a più riprese. Diciamocelo: Cassano è un asso, un talento. Un mix di genio e sregolatezza. Non sempre, però, ha un rendimento del 100%. Umano. Fosse all’Inter probabilmente sarebbe già in panchina. Alla Samp invece è un eroe. E credo che i tifosi in primis siano stati sempre a lui vicini, anche nei periodi difficili, di squalifica dopo qualche “cassanata”. Ora piove qualche fischio? Ma da chi? Probabilmente è solo una parte della tifoseria, ma se anche fosse, lo sfogo di Cassano non è, forse, un po’ esagerato? O nasconde altre tensioni? Che abbia litigato con la fidanzata? Che con Del Neri non ci sia lo stesso affiatamento che c’era con Mazzarri?
Per gli appassionati del calcio sono interrogativi aperti. Come sempre si accolgono risposte e pareri in merito nei commenti.

Andrea Macco

SERIE A TIM – 11a GIORNATA: Sampdoria – Bari 0-0.

Dal Nostro inviato allo Stadio L. Ferraris, Paolo Macco. Tre goal annullati e un rigore sbagliato dal Bari a tempo scaduto. 7 minuti di recupero nel finale. Un pari che va fin stretto al Bari e che va di lusso alla Samp.

LE PAGELLE.
Castellazzi 7, Cacciatore 6, Gastaldello 5, Rossi 6, Ziegler 5.5, Mannini 6, Poli 7.5, Palombo 7, Franceschini 4.5, Cassano 5.5, Pazzini 6.5, (Sostituzioni: Accardi 6, Zauri 6, Tissone 6).
Allenatore: Del Neri 5. Ventura 6.5
Squadre: Sampdoria 5, Bari 7.

Advertisements

4 commenti su “Che succede ad Antonio Cassano?

  1. Ciao Andre,
    per me Cassano è sempre una testa matta. Gli hanno detto giusto una settimana fa che è stato “domato” e non è più quello di una volta e lui ha voluto far vedere che non è così.
    Ora arriveranno le ovazioni e i tifosi lo proclameranno loro indiscusso idolo e lui sarà più contento di prima (forse). Se non c’è dietro dell’altro cosa che dubito vedrai che continuerà a fare il cassano…

    Ciao da Riki!

  2. La partita si gioca sul campo e si risolverà con la permanenza di Cassano per questa stagione senza dover fare le valigie.
    I tifosi stiano tranquilli anche quella frangia che domenica lo ha fischiato per la sua prestazione non dissimile da quella vista contro la Juventus.
    Può capitare a chiunque di attraversare un momento di forma non buono, correndo poco e sbagliando i passaggi, per Cassano la cosa è più appariscente perché da lui ci si aspetta sempre grandi giocate e contributi determinanti.
    Difficile che Cassano chieda la sostituzione, non se la prenda se resta in panchina, meglio il part time che 90 minuti trascinati.
    La difesa però deve fare in pieno la sua parte, certi errori tattici ripetuti, sempre gli stessi, vanno eliminati per dare equilibrio ai reparti, alla squadra, altrimenti si rischia di perdere e soprattutto di accentuare la giornata no di Cassano.
    Cordiali saluti.

    Giorgio, Castelfranco Veneto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...