Piccoli miracoli accadono. Ovvero Proposta.

Si è conclusa oggi la 4 giorni di Proposta. Una esperienza che la diocesi di Genova propone a giovani “cercatori di Dio” (età che varia tra i 18-40) o persone che voglion vedere qualcosa di più nella loro vita… Proposta è una proposta e… di essa non si può raccontare molto. Vige un segreto che non mi è dato di rivelare qui.

Ma da persona che ha fatto parte dell’equipe di annuncio e che non aveva mai partecipato a questa esperienza, torno a casa con uno zaino più ricco di quando sono uscito. Soprattutto colmo di stupore per quanto può fare Dio.
Uno dei ragazzi della mia cordata ha oggi detto davanti a tutti: “Voi ci avete fatto una proposta. In realtà ci avete fatto un dono: la capacità di vedere!”

Dio dona occhi nuovi. Quando si mette in moto la preghiera, più nulla è impossibile.

Dedico questo post e questa esperienza a chi è lontano, a chi è in ricerca, a chi non si interessa di Dio, a chi non l’ha ancora conosciuto. Dio vuole incontrare ogni persona. Prego affinché questo incontro possa avvenire, perché una scintilla di luce tocchi il cuore di ognuna di queste persone.

E per chi c’era in questi giorni: Non ci ardeva forse il cuore…? :-)

Andrea (Palabra)

2 commenti su “Piccoli miracoli accadono. Ovvero Proposta.

  1. Complimenti per il blog :)
    … e per questo bel post!
    Con la propria intelligenza l’uomo sa lanciarsi in meravigliose avventure: esplora l’universo, inventa macchine e medicine, dà forma a bellezza e poesia. Ma può trovare avventura più esaltante del ricercare Colui che l’intelligenza gliel’ha data? E, meraviglia delle meraviglie, tale suprema avventura non è riservata a pochi temerari o mentalmente superdotati: Dio appaga chiunque lo ricerchi. Si può andar per mare su una barchetta come su un transatlantico; secondo il mezzo, si potrà giungere in America o sull’isolotto di fronte alla costa: in ogni caso, comune sarà l’ebbrezza del navigare. L’importante è decidersi a partire.

  2. Benvenuta Gabriella sul blog!
    Il tuo commento ha la fortuna di essere il n. 600! (si veda il post successivo a questo per un commento in merito).

    Alla prossima, grazie per gli spunti!

    Andrea

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...