Chi sa vincere la legge di gravità

Non ci sono solo i treni a lievitazione magnetica a vincere la legge di gravità (si veda il post del 30 ottobre) ma nella vita di ogni persona c’e’ qualcosa di più, di cui si fa esperienza in momenti particolari ma pure in momenti ordinari. Il pensiero odierno del Buongiorno del giornaletto a distribuzione gratuita City di Lisa Corva esprime tutto questo al meglio e vale più di mille parole intrise di speranza. Eccovelo.

“Come un uomo che sta cadendo da un burrone
e all’ultimo momento qualcosa lo afferra a mezz’aria:
è questo l’amore, una cosa che ci salva in caduta libera,
che batte la legge di gravità” (Paul Auster)

Bello pensare all’amore come a questo,
l’incantesimo che ci salva poco prima dell’abisso;
l’aria è un abbraccio che ci stringe e ci dice di non avere paura.
L’abbraccio è il tuo.

 

 

 

Annunci

3 commenti su “Chi sa vincere la legge di gravità

  1. Davvero meravigliosa.. come sempre! A proposito, sapete come mai non si riesce più ad accedere al suo blog? Sul suo sito internet riesco ad aprire tutte le pagine tranne quella che porta al blog.. è un problema solo mio?

  2. Benvenuta Adriana sul blog!

    Ti invito a scrivere, se vuoi, anche in post più recenti… Circa il sito di elisa Corva ho notato pure io che non vi si riesce più ad accedere: non so dirti se sia un problema momentaneo oppure se l’autrice si stia trasferendo telematicamente…

    A presto!

    Andrea

  3. Salve! Ho anch’io lo stesso problema con il blog! Così mi perdo la mia poesia giornaliera … :(( Qualcuno mi aiuti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...